Ti trovi qui:

Home

Giulio Pelligra

Giulio Pelligra

tenore

Giulio Pelligra, tenore nato a Catania, si perfeziona con il Baritono Natale De Carolis.

Nel 2005 è solista nell?oratorio EMMAUS di Angelo Pio Leonardi interpretando i ruoli di Discepolo e Angelo presso la cattedrale di Caltanisetta.

Nel 2006 ha debuttato nella Petite Messe Solennelle di Rossini e successivamente nell?opera il Barbiere di Siviglia di Rossini nel ruolo del Conte d?Almaviva presso il Teatro Nazionale di Malta sotto la direzione del M° Laus. Debutta in qualità di solista nella Messa da Requiem di Mozart; è Paolino nell?opera il Matrimonio Segreto di Cimarosa sotto la direzione del M° Lombardini in alcuni Teatri siciliani. È vincitore di una menzione d?onore presso il Concorso Internazionale Giovanni Pacini di Pescia ed in seguito debutta presso il Teatro Pacini nel Barbiere di Siviglia di Rossini nuovamente nel ruolo del Conte d?Almaviva, opera realizzata anche presso il Teatro Civico di La Spezia.

Nel 2007 è vincitore di una menzione d?onore  al Concorso Internazionale per Cantanti Lirici a Pescara con relativo concerto trasmesso in mondo visione su SKY.

Debutta nell?opera Elisir d?Amore di Gaetano Donizetti nel ruolo di Nemorino presso il Teatro Greco di Taormina; è vincitore del Primo Premio al concorso regionale ?Salvatore Cicero? dell?orchestra Sinfonica Siciliana, del terzo premio al concorso internazionale ?Voci Del Mediterraneo? a Siracusa; è solista nella Petite Messe Solennelle di Rossini a Caltagirone e Catania.

Nel 2008 debutta nell?opera La notte di un nevrastenico di Rota nel ruolo di Lui, al Teatro nazionale di Malta sotto la direzione del M° Laus e la regia di Elizabeth Smith; debutta nello Stabat Mater di Boccherini presso il Teatro Politeama di Palermo con l?Orchestra Sinfonica Siciliana sotto la guida del M° Benzi; è Nemorino al Teatro Municipale di Piacenza e al Teatro Municipale di Bolzano nell?opera Elisir d?amore di Donizetti sotto la direzione del M° Frizza a Piacenza e del M° Cassi a Bolzano e la regia del M° Dara; è sempre Nemorino nell?Elisir d'amore di Donizetti presso il Teatro Politeama di Palermo con L?Orchestra Sinfonica Siciliana sotto la guida del M° Lombardini.

Nel 2009 debutta nell?opera di Kurt Weill Aufstieg Und Fall Der Stadt Mahagonny nei ruoli di Jach e Tobby sotto la direzione del M° Webb e la regia di Pizzech presso i teatri di Livorno, Pisa, Lucca e Ravenna; debutta nell?opera Elektra di Strauss presso il Teatro Politeama di Palermo nel ruolo di Jungen Diner; è Arlecchino nell?opera Pagliacci di Leoncavallo presso i teatri di Cremona, Como, Brescia, Jesi, Ferrara e Pavia sotto la direzione del M° Beltrami e la regia di Muscato. 

E? vincitore di una borsa di studio al concorso internazionale di canto lirico ?Ferruccio Tagliavini? in Deutschlandsberg (Austria).

Nel 2010 debutta presso il Teatro Massimo di Palermo nell?opera Die Gezeichneten di Schereker nel ruolo di un giovane sotto la direzione di Philippe Auguin e la regia di Graham Vick; è Nemorino nell?Elisir d'amore di Donizetti a Pescara, San Quirico D?Orcia, Massa Marittima e San Vito al Tagliamento sotto la direzione del M° Micheli e la regia di Bonajuto; debutta  nel ruolo di Romeo in Romeo et Juliette di Gounod presso il Teatro Verdi di Pisa sotto la direzione del M° Rovetta e la regia di Andrea Cigni.

Nel 2011 è nuovamente Romeo in Romeo et Juliette di Gounod presso il Teatro Alighieri di Ravenna e Peppe/Arlecchino nei Pagliacci di Leoncavallo presso i teatri Goldoni di Livorno e il Luciano Pavarotti di Modena; è Don Schance nell?opera Don Schance di Lizt con l?Europen Opera Center di Liverpool presso il Saint Jones Smith Square di Londra; è  Arturo in Lucia di Lammermoor di Donizetti presso il Teatro Massimo di Palermo sotto la direzione del M° Ranzani e la regia di Deflo; debutta Alfredo ne La Traviata di Verdi presso il Luglio Musicale Trapanese sotto la direzione del M° Stefanelli e la regia di Tarabella; è nuovamente Romeo in Romeo et Juliette di Gounod presso il Teatro di Trento; Arlecchino nei Pagliacci di Leoncavallo presso i Teatri di Pisa e Lucca; debutta Rodolfo ne La Boheme di Puccini presso il Grand Theatre De Geneve.

Nel 2012 è ancora Nemorino nell?Elisir d'amore di Donizetti presso il Landestheater di Bregenz; debutta il Conte Riccardo nei Quattro Rusteghi di Ferrari presso Europian Opera Center di Liverpool; è Sebas in Der Konig Kandaules di Zemlinsky presso il Teatro Massimo di Palermo; debutta il Duca di Mantova nel Rigoletto di Verdi ed è Alfredo ne La Traviata di Verdi presso il Sarzana Opera Festival ed è ancora Alfredo presso il Festival Operadestate a Brescia.

Nel 2013 debutta Ismaele nel Nabuccodonosor di Verdi sotto la direzione del M° Palumbo presso il Teatro Massimo di Palermo; è Tenore solista nella Petite Messe Solennelle di Rossini presso il Dolnoslaskiego Festival in Polonia; è Rodolphe e cover di Arnold nel Gugliemo Tell di G.Rossini presso il Rossini Festival di Wildbad sotto la direzione del M° Fogliani e la regia di Schonleber; debutta Cassio nell?Otello di Verdi presso i Teatri di Como, Cremona, Brescia, Pavia, Milano Arcimboldi sotto la direzione del M° Bisanti e la regia di De Luca.

Nel 2014 vince il Ruolo di Leicester nella Maria Stuarda di G.Donizetti al X Concorso Fondazione Arena di Verona; è ancora Alfredo nella Traviata di G.Verdi  presso il Teatro Sociale di Como e Cover di Arnold nel Gugliemo Tell di G.Rossini presso il Teatro La Monnaie di Bruxelles.

Debutta Paolo Erisso nel Maometto II di Rossini presso il Teatro Dell?Opera di Roma sotto la direzione del M°Abbado e la regia di Pierluigi Pizzi; debutta Don Ottavio nel Don Giovanni di Mozart presso il Teatro Massimo di Palermo sotto la direzione del M° Ranzani e la regia di Amato; è Tenore solista nella Nona sinfonia di Beethoven presso il Teatro Greco di Siracusa sotto la direzione del M° Zhong; debutta Fadinard ne Il Cappello di Paglia di Firenze di Rota presso la Fondazione Petruzzelli di Bari sotto la direzione del M° La Malfa e la regia di Elena Barbalich. Debutta Ernesto nel Don Pasquale di Donizetti presso il Teatro di Basilea; è Maestro di scuola nell?opera Gli Stivaletti di Ciajkovskij presso il Teatro Lirico di Cagliari sotto la direzione del M° Renzetti e la regia di Alexandrov.

Nel 2015 debutta il ruolo di Lord Riccardo Percy nell?Anna Bolena di Donizetti presso il Teatro Bellini di Catania sotto la direzione del M° Pirolli e la regia di Carniti.

www.giuliopelligra.it

teatro